GIARDINO BOTANICO MEDITERRANEO San Salvo

Il Giardino Botanico Mediterraneo di San Salvo si trova sul Lungomare Cristoforo Colombo, nella Marina della Città. È un’area protetta di circa 60 ettari e uno degli ultimi lembi dell’antico sistema dunale del medio Adriatico, posto all’estremità meridionale della costa abruzzese.

Nato da un intervento di “restauro” ed ispirato a criteri rigorosamente naturalistici, è uno dei rari giardini dunali italiani, nonché l’unico in tutta la costa adriatica. Il Giardino offre la possibilità di osservare e conoscere le caratteristiche di questo habitat e rare specie botaniche, altrove estinte.

Il Giardino è stato, inoltre, riconosciuto Orto Botanico di interesse Regionale ai sensi della L. R. 35/97, di tutela della biodiversità vegetale e disciplina degli orti botanici. All’interno del Giardino Botanico è stato altresì allestito l’Osservatorio del Mare, centro di educazione ambientale espressamente dedicato al mare, nel quale si svolgono attività didattiche in concerto con le strutture scolastiche locali.

Al suo interno sono stati ricostituiti tutti gli ambienti tipici della costa sabbiosa medioadriatica, a partire, dalla vegetazione dunale, con la tipica struttura a fasce parallele alla riva. L’ambiente retrodunale ospita invece una vegetazione legata agli ambienti umidi; gli stagni retrodunali costituiscono inoltre un habitat per molte specie di uccelli migratori, anfibi e testuggini d’acqua dolce. È presente, infine, un ambiente di macchia mediterranea, con i tipici arbusti sempreverdi, macchia bassa a ginepro e rosmarino e macchia alta a leccio, che sfuma nel bosco di latifoglie.

Visite guidate al Giardino Botanico Mediterraneo:

Su prenotazione è possibile effettuare delle visite guidate della durata di 1.30 h per gruppi composti da minimo 6 persone.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

340/5408320

e-mail:  info@itineraridabruzzo.com

Meteo