MUSEO ARCHEOLOGICO Schiavi di Abruzzo

Il Museo Archeologico di Schiavi di Abruzzo è dedicato a una tra le piú importanti e meglio conservate aree sacre di culto utilizzate dai Sanniti Pentri, la popolazione italica che costruì i templi a partire dal II secolo a.C..   Ospitato nel centro storico del paese, il Museo immette il visitatore in un percorso obbligato ad anello che approfondisce due tematiche principali: l’Area Sacra, con un’analisi delle soluzioni architettoniche adottate nei due templi ed i rituali ad essi collegati; le sepolture ed i riti funerari, con i ricchi corredi di prima età imperiale provenienti dalle tombe a inumazione e a incinerazione rinvenute nella vicina necropoli. Lo spazio espositivo è stato realizzato con una finalità didattico-comunicativa utilizzando varie forme di linguaggio, che giocano coi colori, i suoni, la luce, le immagini. Ampio spazio alle installazioni tridimensionali volte a «spiegare» in maniera diretta al visitatore alcune delle tematiche piú rilevanti tra quelle trattate nell’allestimento.

Giorni e orari di apertura:

Da aprile a ottobre: tutte le domeniche 10:00 – 13:00; dal 12/08 al 20/08: tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00; gli altri mesi su prenotazione

Biglietto di ingresso:

Gratuito

Informazioni e prenotazioni:

Tel: 389/1812311

E-mail: csaparsifal@libero.it

Meteo