CASALANGUIDA

Altitudine: 450 m s.l.m.
Abitanti: 1034
Telefono: 0872/867135
Municipio: Via Porta da Capo, 1/3

Notizie Storiche

Casalanguida

Posta tra le valli dei fiumi Osento e Sinello, Casalanguida domina la campagna circostante con un antico centro abitato che conserva quasi intatto l’antico assetto difensivo. Borgo di origine medioevale, fu feudo dei Beomondo, conti di Manoppello e poi di Antonio Caldora e dei d’Avalos.Al nucleo originario del paese si accede attraverso due porte, una chiamata da Piedi e l’altra da Capo.
Del borgo fortificato rimangono i resti di due torri con base a scarpa, del XVI secolo, inglobate ed adibite ad abitazioni private: la Torre del Palazzo Procaccino e la Torre del Palazzo Cauli. Nella Chiesa cinquecentesca di Santa Maria Maddalena si può ammirare un bell’organo in legno policromo, intagliato con motivi vegetali. Nei pressi del centro storico è pure la Fontana ottocentesca di San Rocco, un’austera costruzione in pietra calcarea, dalle linee neoclassiche e visibile da tutti i lati.Da non perdere la Festa della trebbiatura che si tiene nel mese di luglio con rievocazioni storiche della “Tresca”, ovvero la trebbiatura del grano con i cavalli, e mostre di arnesi e attrezzature d’epoca.Tra i prodotti tipici di Casalanguida si impongono i salumi: salsicce, capicolli, soppressate e, soprattutto, la ventricina del Vastese.

Meteo

Dove siamo

Sai già dove andare?

Scopri le offerte

Galleria Fotografica