DOGLIOLA

Altitudine: 445 m s.l.m.
Abitanti: 403
Telefono: 0873/316801
Municipio: Piazza S. Rocco, 31

Notizie Storiche

DOGLIOLA

Dogliola è situata sulle rive del fiume Trigno. La prima attestazione documentaria del paese è del 1115, quando l’abitato fu donato da una potente famiglia di origine longobarda all’abate del monastero benedettino di Sant’Angelo in Cornacchiano. Nonostante la perdita di numerosi elementi del centro storico, tra cui la Chiesa parrocchiale, anticamente denominata Badia di Santa Maria delle Grazie, crollata alla fine del 1700, l’abitato conserva il suo aspetto medioevale nelle case-mura e nei sottoportici.Nel 1805 fu edificata la nuova chiesa intitolata a San Rocco, in stile moderno, a navata unica, con la volta ornata da quattro dipinti di Nicola Sigismondi. La facciata, di disegno settecentesco, è impreziosita dal portale e da un finestrone in pietra scolpita, opere di maestranze molisane che in questo centro trovarono dimora stabile. La chiesa funge da centro di aggregazione e punto di riferimento per la comunità. La festa patronale San Rocco cade il 20 giugno, in prossimità della mietitura e, durante i festeggiamenti, carri e trattori vengono ornati con fasci di spighe di grano.Anche a Dogliola, come in altri centri del Vastese, predominano tra i prodotti tipici i salumi, come ventricina e soppressata, insieme a piatti come le polpette cacio ed uova.

Meteo

Dove siamo

Sai già dove andare?

Scopri le offerte

Galleria Fotografica